Addio al nubilato

addio al nubilato

addio al nubilato

Organizzare l’ultima uscita da nubile di una donna non è poi così semplice come si può pensare! Questo arduo compito spetta di solito ad una persona molto vicina alla sposa, la testimone o la migliore amica. L’essenziale è organizzare un evento in cui il relax e il divertimento siano garantiti.

Da cosa iniziare? Beh direi dalla lista delle partecipanti! Questa deve essere stilata secondi i desideri della futura sposa, escludendo direi mamma e suocera.
Avvisare le partecipanti, magari creando un gruppo su Facebook o whatsApp per comunicare tutte al meglio, scegliere la data, il luogo, il tipo di festa ed il regalo e ricordare che la festeggiata non dovrà pagare nulla quel giorno, le deve essere tutto offerto, è la sua festa!
Il consiglio è di fare un fondo cassa per l’acquisto dei gadget, della torta (se non la fate voi) e del regalo, scegliere un budget ed ogni invitata depositerà la sua quota nel fondo cassa che terrà in custodia l’organizzatrice.
Per il regalo, sarebbe carino un bel completino intimo sexy, o un baby-doll, qualcosa che magari possa usare la prima notte di nozze o per la luna di miele.

5 IDEE, AD OGNI SPOSA LA SUA FESTA:

1. Per la sposa stressata e stanca dai preparativi e dall’ansia dell’imminente fatidico giorno, l’ultima moda del momento, ma molto amata e destinata a diventare sempre più in voga è organizzare un pomeriggio alle terme o alla Spa. Bagni, massaggi, maschere di bellezza e non pensare a nulla. Insomma, cosa c’è di meglio che trascorrere qualche ora con le amiche in un tempio sacro del relax? Spesso i centri estetici mettono anche a disposizione un buffet di frutta e dolci o un aperitivo per l’occasione.

7aa4f3d9-1479-4304-ab56-42841e2a32e3
2. Se la sposa è anche solo un pochino spericolata e avventurosa, allora proponetele qualcosa di estremo, adrenalinico, come un lancio con il parapendio, un giro in quad, un lancio con il bungee jumping… a patto che però anche qualcuna del gruppo lo faccia insieme a lei!

1bfeb64f-df40-4b62-af66-ad0ae43e2e0e
3. Per un addio al nubilato tra le calde mura domestiche, lontano dal caos dei soliti locali, si può organizzare una serata all’insegna della buona cucina e del divertimento con lo “gnocco in cucina”, un servizio di chef a domicilio per deliziare il palato ma anche la vista! lui si occupa di tutto, dalla spesa alla pulizia finale. Questo servizio di sexy kitchen ha però un costo non indifferente: 300 euro circa, ma per un servizio di animazione gastronomica a domicilio ne vale la pena. Il classico spogliarellista palestrato ormai è fuori moda, oggi la donna ama essere presa per la gola!
unnamed (2)

4. Se si vuole organizzare qualcosa di sexy, ma non banale e nemmeno volgare, si può prenotate una lezione di gruppo di pole dance o di burlesque: un modo dinamico per prendere consapevolezza del proprio corpo, esprimere in maniera nuova la propria sensualità e di passare in allegria il tempo insieme. Si può prenotare un workshop base di burlesque, in cui la sposa e le altre partecipanti imparino le tecniche base di questa forma d’arte a base di seduzione. Come camminare, come sedersi, come sfilare i guanti e le calze
unnamed (3)                   unnamed (4)