‘Wine e Wedding’

image

Per gli amanti del buon vino, ma non solo, una location originale e molto di tendenza negli ultimi anni, è la cantina. In Italia, patria del gusto e dei buoni sapori, di aziende vinicole affascinanti e suggestive ce ne sono tante, ed organizzare il proprio ricevimento in uno di questi “ templi di Bacco” può essere un buon modo per brindare alla vita insieme, oltre al fatto che diventa davvero un luogo simpatico per un matrimonio semplice e chic al tempo stesso.

Continua a leggere


Dolce relax

honeymoon-spaL’armonia di un viaggio di nozze è sicuramente la cosa più importante per la sua riuscita: un viaggio può riuscire più o meno bene, per esempio a causa dell’incontrollabilità del tempo atmosferico, ma di certo passare i momenti della vacanza prendendosi cura di sé e dell’altro, con amore, è probabilmente la cosa più importante.
Che sia in estate o in pieno clima invernale, una luna di miele in una Spa è ciò che c’è di meglio per far scivolar via tutto lo stress del matrimonio, lasciandosi coccolare e rigenerare da massaggi, fanghi, piscine termali…
Le terme sono peraltro anche una occasione per entrare a contatto con le primordiali forze della natura, soprattutto attraverso il ruolo vitale e simbolico dell’acqua.
Questo tipo di Honey Moon può essere di due tipi:
– Relax assoluto in una Beauty farm
– oppure optare per un tour di esplorazioni, mare, alternando momenti di relax.
Per la prima opzione c’è davvero un’ampia scelta, ormai in ogni regione italiana ci sono centri benessere ed alberghi forniti di lussuosissime Spa, ideali sopratutto per chi ha disponibili pochi giorni. Continua a leggere


Addio al nubilato

addio al nubilato

addio al nubilato

Organizzare l’ultima uscita da nubile di una donna non è poi così semplice come si può pensare! Questo arduo compito spetta di solito ad una persona molto vicina alla sposa, la testimone o la migliore amica. L’essenziale è organizzare un evento in cui il relax e il divertimento siano garantiti.

Da cosa iniziare? Beh direi dalla lista delle partecipanti! Questa deve essere stilata secondi i desideri della futura sposa, escludendo direi mamma e suocera.
Avvisare le partecipanti, magari creando un gruppo su Facebook o whatsApp per comunicare tutte al meglio, scegliere la data, il luogo, il tipo di festa ed il regalo e ricordare che la festeggiata non dovrà pagare nulla quel giorno, le deve essere tutto offerto, è la sua festa!
Il consiglio è di fare un fondo cassa per l’acquisto dei gadget, della torta (se non la fate voi) e del regalo, scegliere un budget ed ogni invitata depositerà la sua quota nel fondo cassa che terrà in custodia l’organizzatrice.
Per il regalo, sarebbe carino un bel completino intimo sexy, o un baby-doll, qualcosa che magari possa usare la prima notte di nozze o per la luna di miele. Continua a leggere